La Prima Guerra Mondiale

LA GRANDE GUERRA

Il primo conflitto mondiale, noto anche come Grande Guerra, è stato segna un punto di cambiamento per lo svolgimento dei conflitti che aveva visto coinvolte le nazioni europee. Fu una guerra soprattutto di posizione, per questo la Grande Guerra è nota anche con in nome di Guerra di Trincea.

Dal 1914 al 1918, il primo conflitto mondiale del Novecento vede andare in trincea oltre 65 milioni di militari. Di questi, poco meno di 10 milioni muoiono in battaglia o in prigionia per ferite e malattie, mentre è altissimo il numero di chi rimane ammalato, mutilato o invalido.

Alla fine della 1° Guerra Mondiale (Grande Guerra) crollano gli imperi che hanno caratterizzato la storia dell'Europa e sorgono le nazioni, mentre la società mondiale entra definitivamente nell’era contemporanea, segnata dall’avvento delle tecnologie, della produzione industriale, dei movimenti di massa, delle dittature e delle ideologie.